CAMPIONI D’ITALIA ALLE OLIMPIADI DELLA GRAMMATICA

Lunedì 12 maggio si sono svolte presso l’Università degli Studi di Catania le Olimpiadi nazionali “Asso della Grammatica”.  L’Istituto “mons. A. Fiore” di Cuneo, rappresentante del Piemonte, si è aggiudicato il primo posto, decretandosi campione della IV edizione. Le Olimpiadi della grammatica italiana sono ideate ed organizzate dall’Associazione Culturale Formac Educational e si fondano su un gioco da tavolo. La competizione è rivolta agli alunni di tutte le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado d’Italia. Per arrivare alla sfida nazionale, le scuole devono superare una selezione d’istituto, una provinciale e infine una regionale. Viene quindi identificata la scuola con la squadra più forte e preparata per la rappresentanza della propria Regione alla fase nazionale. Per conto del Piemonte, che per la prima volta partecipa alle Olimpiadi, quest’anno è stato scelto l’Istituto Andrea Fiore di Cuneo, con una squadra di cinque alunne meritevoli: Caviglia Elisabetta, Delfino Marta, Di Muccio Federica, Pillai Martina e Tallone Giada. Le cinque ragazze hanno vinto sulla squadra del Lazio e della Puglia in semifinale prima di accedere alla finalissima, dove hanno primeggiato sul Veneto e sull’Emilia Romagna. Il Direttore dell’Istituto, prof. Ezio Giorgis, e i docenti di italiano, il prof. Paolo Bonetto e la prof.ssa Sofia Volpato, insieme a tutto il corpo insegnante, si ritengono molto soddisfatti del traguardo raggiunto e dell’ottima rappresentanza della regione Piemonte.

Questo traguardo è stato possibile grazie all’attento e solido percorso didattico che propone l’Andrea Fiore ai ragazzi, seguendoli  fin dalla scuola dell’infanzia, per  accompagnarli nella crescita e nella preparazione per la scuola superiore.

Le Olimpiadi nazionali della grammatica, così come quelle più conosciute della matematica,  sono un’ottima opportunità pedagogica di crescita per gli alunni nonché un’occasione formativa per superare molte criticità nell’apprendimento della lingua italiana, come evidenziato dalle prove Invalsi. Inoltre sono uno strumento di didattica ludica che fornisce una motivazione forte allo studio della grammatica italiana.

La partecipazione alle Olimpiadi è stato anche un momento ricco di attività, in quanto uscita didattica. Non sono infatti mancate per la squadra del Piemonte le escursioni a Taormina e sulle pendici dell’Etna, nonché la visita alla città di Catania.

Il trofeo e le medaglie aggiudicate al Piemonte sono visibili a tutti presso l’Istituto Fiore a Cuneo, che fino al prossimo anno detiene il titolo italiano.

foto 5