Giorno della Memoria

“Solo quando nel mondo a tutti gli uomini sarà riconosciuta  la dignità umana, solo allora  potrete dimenticarci”

Con questa frase dello scrittore Primo Levi, sopravvissuto alla tragedia di Auschwitz, è iniziata la riflessione delle classi seconda e terza della scuola secondaria.

Nel Giorno della Memoria i ragazzi hanno incontrato la prof.ssa Maria Teresa Milano, docente di lingua e cultura ebraica presso la Facoltà Teologica ed insieme a lei hanno provato a “camminare nelle scarpe degli altri”. Partendo da alcune affermazioni contenute nel suo ultimo libro, Questo libro è antirazzista, gli alunni hanno riflettuto sulle parole della discriminazione, ripercorrendo gli errori del passato e del presente attuale, per capire che siamo tutti diversamente uguali.