Accessi

L’ACCESSO ALLA SCUOLA (A.S. 2020/2021)


  • Accesso Corso Dante 52
  • Accesso via Carlo Boggio 2

 

L’accesso alla scuola avviene da Corso Dante 52 e da via Carlo Boggio 2 come precisato successivamente.       

Gli ingressi “fuori orario” (ritardi motivati e giustificati e chiesti con la compilazione e la sottoscrizione della parte superiore del modulo “Ingresso/uscita fuori orario e autorizzazione all’uscita“) avvengono attraverso l’ingresso di corso Dante e comunque soltanto dopo le 9:00.

Le uscite “fuori orario” avvengono attraverso l’uscita di corso Dante 52.

I bambini possono accedere alla Scuola soltanto qualora la temperatura corporea esterna non sia superiore a 37,5° e non siano presenti altri sintomi simil-influenzali: qualora una di queste condizioni sia presente prima dell’uscita dal domicilio, i genitori hanno l’obbligo di trattenere al domicilio il bambino e di contattare il medico di famiglia o pediatra per i successivi passi.

I bambini e i loro eventuali adulti accompagnatori attendono al di fuori della Scuola, evitando ogni assembramento e ogni occupazione o ingombro degli accessi e mantenendo la distanza interpersonale di almeno un metro.


ENTRATA


Secondo l’orario d’ingresso stabilito, i soli bambini (obbligatoriamente indossanti la mascherina di tipo chirurgico proteggente naso e bocca) possono accedere, uno alla volta e possibilmente mantenendo la distanza interpersonale di almeno un metro, alla Scuola, seguendo il percorso segnato sul pavimento (scale e corridoi).

Durante il passaggio del bambino attraverso la porta d’ingresso è automaticamente misurata la temperatura corporea e subito dopo devono essere igienizzate le mani. Varcata la porta, il bambino deve consegnare la documentazione sotto indicata (quando richiesta). Qualora la temperatura corporea del bambino, automaticamente rilevata, risulti superiore a 37,5°, è eseguita una seconda misurazione in modo manuale: qualora quest’ultima confermi il superamento di 37,5°C il bambino non può accedere alla Scuola.

L’accesso di un genitore alla Scuola per esigenze di segreteria o per un prenotato incontro con un insegnante può avvenire soltanto dopo le ore 8:30 e solo da corso Dante 52, indossando la mascherina chirurgica coprente naso e bocca, igienizzandosi le mani all’ingresso, sottoponendosi alla misurazione automatica della temperatura corporea (qualora risulti superiore a 37,5°C l’ingresso non è consentito) e sottoscrivendo e rilasciando la autocertificazione5 richiesta per l’ingresso nella Scuola di qualunque adulto estraneo alla stessa. 

Si ricordano le porte per l’ingresso degli alunni:

  • Pre-ingresso: corso Dante 52
  • “Tempo Scuola”:
    • corso Dante 52 per le classi 1A, 2A, 3A, 3B, 5A e 5B;
    • via Carlo Boggio 2 per la classe 4A
  • “Tempo Scuola + posticipo”:
    • corso Dante 52 per le classi 1A, 2A, 3A, 3B, 5A e 5B;
    • via Carlo Boggio 2 per la classe 4A.

L’ingresso di via Carlo Boggio 2 è protetto rispetto alla circolazione stradale, ma chi è fuori della porta della Scuola deve comunque comportarsi come se fosse in una strada percorsa da veicoli.

Qualunque accompagnatore dovrà indossare la mascherina – preferibilmente chirurgica – proteggente naso e bocca.


DOCUMENTAZIONE RICHIESTA ALL’INGRESSO


Si ricorda che la documentazione da consegnare all’ingresso è scaricabile alla pagina “Comunicazioni alle famiglie“.
Di seguito si riepiloga la documentazione richiesta a seconda della circostanza.

  1. soltanto il primo giorno di scuola dell’anno scolastico di ogni bambino: il “Patto di responsabilità reciproca” (sottoscritto dalla Scuola e dalla famiglia)
  2. soltanto il primo giorno di scuola dell’anno scolastico di ogni bambino: la parte inferiore del modulo”Ingresso/uscita fuori orario e autorizzazione all’uscita” (per autorizzare eventuali accompagnatori a prelevare il bambino da scuola)
  3. il primo giorno di scuola di ogni settimana o il primo giorno di ritorno a scuola dopo più di due giorni di assenza per motivi non di salute: l’autocertificazione “Monitoraggio settimanale dati sanitari del minore
  4. ogni giorno: la misurazione della temperatura corporea annotata sul diario scolastico
  5. qualora sia prescritta dal medico curante un’assenza da scuola o comunque dopo tre giorni di assenza: la  certificazione “Autodichiarazione assenza da scuola per motivi di salute non sospetti COVID-19
  6. l’eventuale comunicazione dell’ingresso “fuori orario” (per giustificazione del ritardo) o l’eventuale comunicazione dell’uscita “fuori orario” (richiesta di uscita anticipata): parte superiore del modulo “Ingresso/uscita fuori orario e autorizzazione all’uscita“.

Qualora la documentazione richiesta non sia consegnata, il bimbo non potrà essere ammesso. 

Superata la porta di ingresso, il bambino può quindi raggiungere l’aula della sua classe seguendo il percorso a pavimento (atrio, scale, corridoi,…), dove incontra l’insegnante della sua prima ora di lezione.

Ogni giorno è registrata la presenza dei bambini e degli insegnanti nelle classi e negli eventuali gruppi extra-classe.


USCITA


Si ricordano le porte per l’uscita degli alunni dalla Scuola

  • “Tempo Scuola”:
    • corso Dante 52 per le classi 5A, 5B; 3A, 3B, 2A e 1A, scaglionate in quest’ordine
    • via Carlo Boggio 2 per la classe 4A;
  • “Tempo Scuola + posticipo”:
    • corso Dante 52.

I bambini escono dalla Scuola alle ore indicate. Gli eventuali adulti accompagnatori devono attendere l’uscita dei bambini fuori della Scuola, evitando ogni assembramento e ogni occupazione o ingombro degli accessi e mantenendo la distanza interpersonale di almeno un metro.

I bambini sono consegnati a un genitore o all’adulto accompagnatore (autorizzato da un genitore con la compilazione e la sottoscrizione della parte inferiore del modulo “Ingresso/uscita fuori orario e autorizzazione all’uscita“) consegnata il primo giorno dell’anno scolastico. Con lo stesso documento i genitori possono chiedere che il figlio frequentante la classe quarta o la classe quinta possa rientrare a casa da solo.


⇑ TORNA A INIZIO PAGINA